Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LA DISCIPLINA DELL’A.I.A.

 La disciplina nazionale relativa all’ autorizzazione integrata ambientale (A.I.A)[1] è frutto del recepimento nell’ordinamento giuridico nazionale delle direttive comunitarie denominate I.P.P.C. “Integrated pollution prevention and control” che si sono succedute nel tempo.

LA NORMATIVA COMUNITARIA I.P.P.C. 

La direttivaP.P.C. 2008/1/CE

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LA DISCIPLINA DELL’Autorizzazione Integrata ambientale NEL COMPARTO FARMACEUTICO E GLI IMPIANTI DI SPERIMENTAZIONE

industria farmaceutica ed Evoluzione della normativa I.P.P.C. in ambito comunitario

Per stabilire se uno  stabilimento farmaceutico, nonchè  gli impianti o le parti di impianti utilizzati per la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di nuovi prodotti e processi, rientrino o meno, e se sì in che modo, nel campo di applicazione della  disciplina nazionale e comunitaria  relativa all’ autorizzazione integrata ambientale, si deve  esaminare specificamente tale normativa, in relazione al comparto menzionato.

L’industria farmaceutica è inquadrata, nell’ambito della normativa I.P.P.C., nella categoria dell’ Industria chimica e gli impianti che producono farmaci vengono definiti come “ Impianti che utilizzano un procedimento chimico o biologico per la fabbricazione di prodotti farmaceutici.”

Bernardino Albertazzi

Docente Seminari e Master Ambiente
Regione Emilia-Romagna, A.R.P.A. Emilia-Romagna, Liguria e Unione Province Emilia-Romagna

Docente Seminari e Master Ambiente
Unione Province Emilia-Romagna, Confservizi Emilia-Romagna, UNIONCAMERE Emilia-Romagna

già Direttore Area Legale
riviste "RIFIUTI SOLIDI" e "INGEGNERIA AMBIENTALE" (ed. CIPA - Milano)

Responsabile Area Legale 
"Osservatorio Bonifiche" Università "Bocconi" Milano

già Direttore e Presidente Comitato Tecnico Scientifico 
del sito-rivista GUIDAMBIENTE, ed.Maggioli

 

©2018 Studio Albertazzi Consulenze Legali Ambiente CF - P. IVA 02206421204

Search