Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LA DISCIPLINA DELL’A.I.A.

 La disciplina nazionale relativa all’ autorizzazione integrata ambientale (A.I.A)[1] è frutto del recepimento nell’ordinamento giuridico nazionale delle direttive comunitarie denominate I.P.P.C. “Integrated pollution prevention and control” che si sono succedute nel tempo.

LA NORMATIVA COMUNITARIA I.P.P.C. 

La direttivaP.P.C. 2008/1/CE

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LA DISCIPLINA DELL’Autorizzazione Integrata ambientale NEL COMPARTO FARMACEUTICO E GLI IMPIANTI DI SPERIMENTAZIONE

industria farmaceutica ed Evoluzione della normativa I.P.P.C. in ambito comunitario

Per stabilire se uno  stabilimento farmaceutico, nonchè  gli impianti o le parti di impianti utilizzati per la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di nuovi prodotti e processi, rientrino o meno, e se sì in che modo, nel campo di applicazione della  disciplina nazionale e comunitaria  relativa all’ autorizzazione integrata ambientale, si deve  esaminare specificamente tale normativa, in relazione al comparto menzionato.

L’industria farmaceutica è inquadrata, nell’ambito della normativa I.P.P.C., nella categoria dell’ Industria chimica e gli impianti che producono farmaci vengono definiti come “ Impianti che utilizzano un procedimento chimico o biologico per la fabbricazione di prodotti farmaceutici.”

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il 13/06/2013 è entrato in vigore il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 13 marzo 2013, n. 59  “Regolamento   recante   la   disciplina   dell'autorizzazione   unica ambientale e la  semplificazione  di  adempimenti  amministrativi  in materia ambientale gravanti sulle piccole e  medie  imprese  e  sugli impianti non soggetti ad autorizzazione integrata ambientale, a norma dell'articolo 23 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 aprile 2012, n. 35”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Definizioni

Ferme restando le definizioni contenute nelle normative ambientali di settore, l’art.2 del D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59   ha  introdotto, oltre alla definizione di autorizzazione unica ambientale, alcune definizioni funzionali all'individuazione dei soggetti coinvolti nel rilascio, rinnovo e aggiornamento dell'autorizzazione unica . In particolare , sono state introdotte le definizioni di autorità competente, soggetti competenti in materia ambientale , sportello unico per le attività produttive (SUAP), al quale in ragione delle funzioni attribuitigli ai sensi del D.P.R. 7 settembre 2010, n . 160, è altresì attribuita la funzione di rilascio dell'A.U.A..

Bernardino Albertazzi

Docente Seminari e Master Ambiente
Regione Emilia-Romagna, A.R.P.A. Emilia-Romagna, Liguria e Unione Province Emilia-Romagna

Docente Seminari e Master Ambiente
Unione Province Emilia-Romagna, Confservizi Emilia-Romagna, UNIONCAMERE Emilia-Romagna

già Direttore Area Legale
riviste "RIFIUTI SOLIDI" e "INGEGNERIA AMBIENTALE" (ed. CIPA - Milano)

Responsabile Area Legale 
"Osservatorio Bonifiche" Università "Bocconi" Milano

già Direttore e Presidente Comitato Tecnico Scientifico 
del sito-rivista GUIDAMBIENTE, ed.Maggioli

 

©2018 Studio Albertazzi Consulenze Legali Ambiente CF - P. IVA 02206421204

Search